Abbandona un forno per strada a Sant’Onofrio: incastrata da fototrappole

Abbandona un forno per strada a Sant’Onofrio: incastrata da fototrappole

È arrivata a Sant’Onofrio di Campli da un comune limitrofo e, nei pressi di piazza Madonna delle Vittorie, ha scaricato dalla sua auto un forno a microonde, abbandonandolo sulla strada. Si tratta solo dell’ennesima vicenda di abbandono illegale di rifiuti nel territorio provinciale. Ma questa volta la donna è stata incastrata dalle fototrappole posizionate dall’amministrazione comunale di Campli proprio per contrastare il fenomeno dello scarico abusivo dei rifiuti e delle microdiscariche. La donna è stata quindi multata dalla Polizia municipale. “La nostra lotta contro le discariche abusive e l’abbandono dei rifiuti va avanti” ha detto il sindaco, Federico Agostinelli. “Altre fototrappole sono state posizionate sul territorio. Chiunque, residente o non residente nel Comune di Campli, sorpreso a scaricare illegalmente rifiuti, sarà raggiunto da multe salatissime”. Con l’occasione, il sindaco ricorda che per lo smaltimento di rifiuti ingombranti e RAEE è possibile contattare la RIECO.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *