Accoltellato per gelosia dall’ex della sua ragazza: teramano in prognosi riservata

Accoltellato per gelosia dall’ex della sua ragazza: teramano in prognosi riservata

Accoltellato per gelosia dall’ex ragazzo della sua compagna. La vittima è ricoverata all’ospedale di Teramo in prognosi riservata per le lesioni subite ad un polmone. Il grave fatto di sangue è avvenuto ieri sera a Teramo nella zona di viale Bovio, vicino alla Questura. E sono stati proprio i poliziotti della Volante a ricevere la richiesta di aiuto della madre del ragazzo accoltellato. Gli agenti hanno immediatamente chiamato il 118 che ha provveduto a soccorrere l’uomo, sanguinante a un braccio e all’addome, trasportandolo al Pronto soccorso. Nel frattempo i poliziotti hanno raccolto la testimonianza del ferito che è riuscito a descrivere il suo aggressore e si sono messi subito sulle tracce dell’altro giovane.

Poco dopo la caccia si è conclusa poco distante, nei pressi di viale Crucioli, dove gli agenti hanno catturato un trentenne teramano (D.C.G. le iniziali fornite dalla Questura) che è stato immediatamente arrestato. Dai primi accertamenti degli investigatori è emerso che il motivo della lite è stato la relazione tra l’accoltellato e la ex dell’aggressore, il quale non aveva mai accettato la fine della storia. Prima del grave episodio di ieri sera, c’erano già state minacce nei confronti della coppia che, però, non aveva mai sporto denuncia. Il 30enne è trattenuto agli arresti in Questura in attesa del giudizio di convalida. Le indagini proseguono curate dalla Squadra Mobile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *