Alba Adriatica, rissa con coltello sul lungomare: feriti due ragazzi

Alba Adriatica, rissa con coltello sul lungomare: feriti due ragazzi

Una discussione, un accenno di rissa, spunta un coltello e due giovanissimi (di 19 e 17 anni) vengono feriti e finiscono in ospedale.

L’episodio è accaduto Intorno alle 00:30 all’esterno dello stabilimento “Alba Beach” di Alba Adriatica. Si è scatenata una violenta rissa tra due gruppi contrapposti, in particolar modo tra almeno 7/8 teramani e 5 romani, tutti tra età compresa tra i 16 ed i 20 anni.  L’immediato intervento dei Carabinieri ha consentito di identificare tutti i componenti della compagine romana ed alcuni del gruppo locale, che dovranno rispondere di rissa aggravata.

Nella violenta lite, due giovani di 19 e 17 anni hanno riportato lesioni da arma da taglio al torace e all’addome, entrambi sono stati trasportati urgentemente presso l’Ospedale Civile di Giulianova e dopo le prime cure  trasferiti, con prognosi riservata, presso il Presidio Ospedaliero G. Mazzini  di Teramo, per essere sottoposti a delicato intervento chirurgico. Sul posto sono stati rinvenuti e sottoposti a sequestro un coltello a serramanico, ancora sporco di sangue, con lama di 10 cm circa e alcune bottiglie utilizzate per colpirsi reciprocamente. Inoltre è stato sequestrato il cellulare di uno dei ragazzi romani coinvolto nella rissa,  che aveva video ripreso l’intera scena allo scopo di postarlo successivamente sui social network.

Sono in corso ulteriori indagini finalizzate ad identificare sia i restanti componenti del gruppo teramano attivamente coinvolti, sia per attribuire a tutti i responsabili le singole condotte tenute e capire le ragioni che hanno dato origine allo scontro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *