Allarme lupi a Teramo: sbranati cinque ovini a Colleatterrato

Allarme lupi a Teramo: sbranati cinque ovini a Colleatterrato

Allarme lupi alle porte di Teramo. La scorsa notte sono stati sbranati cinque ovini dell’azienda agricola Pietro Pompa, situata a Colleatterrato Alto di fronte alla sede dell’Istituto Zooprofilattico. La scoperta è stata fatta questa mattina alle prime luci dell’alba dal proprietario del gregge che ha ritrovato cinque carcasse fatte a brandelli: due pecore, due capre e un agnello. Immediatamente allertati i veterinari della Asl di Teramo che hanno effettuato un sopralluogo nell’azienda per gli esami e la certificazione dei danni subiti dall’allevatore. Le verifiche dei veterinari sono volte a stabilire se si sia trattato dell’attacco di lupi (uno o più esemplari) o di cani randagi. Gli animali sono stati praticamente eviscerati, una tecnica che sarebbe prerogativa proprio del lupo a detta degli esperti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *