AMP Torre Cerrano, l’assemblea nomina i componenti del nuovo Cda

AMP Torre Cerrano, l’assemblea nomina i componenti del nuovo Cda

Fabiano AretusiGiuseppe GentileWalter VaraniPietro Palozzo e Domenico Ruggiero, sono loro i componenti del nuovo Consiglio di Amministrazione dell’AMP Torre del Cerrano designati ufficialmente stamattina dall’Assemblea dell’Area Marina Protetta. Tra i soci presenti – oltre al presidente dell’Assemblea e sindaco di Pineto, Robert Verrocchio – anche il Sindaco di Silvi, Andrea Scordella, il Presidente della Provincia di Teramo, Diego Di Bonaventura, e il vice presidente della Regione Abruzzo, Emanuele Imprudente. Nel corso del primo consiglio di amministrazione verranno nominati il Presidente e il vice presidente. Quella del Cerrano è l’unica AMP abruzzese ed è stata istituita con decreto del Ministero dell’Ambiente e Tutela del Territorio e del Mare nel 2009.

In questi anni il Cda uscente ha portato avanti numerose attività legate alla tutela del territorio come il progetto Salva Fratino, il contratto di fiume per il monitoraggio della qualità delle acque in Amp e la realizzazione del campo boe e del mezzo miglio blu per preservare i fondali di fronte a Torre Cerrano. Tante sono state le attività legate allo sviluppo e alla promozione del turismo sostenibile come la conferma della carta europea del turismo sostenibile che lo scorso anno è stata rinnovata a Bruxelles alla presenza dei sindaci e per la prima volta l’aver conseguito le quattro vele di Legambiente e del Touring Club che hanno portato nel 2020 la spiaggia dell’AMP al primo posto tra quelle abruzzesi. Tra le altre iniziative c’è l’ospitalità amica del parco, con il pacchetto Destimed e la partecipazione ai tanti bandi di progettazione regionale, nazionale e europei. Già è stato chiuso il Progetto Dipinto Cerrano considerato dalla UE tra i migliori 7 progetti italiani realizzati con i fondi Por Fesr 2014-2020, per la tutela della pineta e delle dune e la realizzazione del Museo del Mare a Torre Cerrano con il nuovo punto di eco ristoro. Numerosi anche i bandi in scadenza futura tra questi MPA Network e Life Delfi. Tra gli altri progetti è importante ricordare la realizzazione del sistema di videosorveglianza in mare.

“Desidero ringraziare sentitamente il cda uscente e chi ne ha fatto parte – dichiara il presidente dell’Assemblea dell’AMP e sindaco di Pineto, Robert Verrocchio – ovvero il presidente Leone Cantarini Fabiano Aretusi che ha ricoperto il ruolo di vice presidente, Nerina AlonzoPietro Palozzo e Marina De Ascentiis per il prezioso lavoro portato avanti su più fronti: da quello legato alla tutela del territorio, ai bandi cui hanno partecipato, fino alla promozione del turismo sostenibile e auspico che il nuovo consiglio di amministrazione possa proseguire su questa strada consapevole dell’importanza della tutela del territorio e del prestigio che negli anni l’AMP ha saputo raggiungere nell’ottica della valorizzazione turistica e ambientale. A tutti i componenti del nuovo Cda va il mio in bocca al lupo e il più sincero augurio di buon lavoro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *