ASL: infermieri, al congresso Fnopi premiazione di due progetti della Asl di Teramo

ASL: infermieri, al congresso Fnopi premiazione di due progetti della Asl di Teramo

Fa tappa a Teramo il congresso nazionale itinerante anti-Covid della Federazione Nazionale Ordine Professioni Infermieristiche Fnopi, sabato prossimo 25 settembre, dalle ore 10, al Parco della Scienza, con la partecipazione delle rappresentanze istituzionali regionali e universitarie. I 20 appuntamenti itineranti si tengono con il patrocinio del ministero della Salute. Il tavolo di lavoro verte su un tema di grande attualità “Infermieristica di prossimità per un sistema salute più giusto ed efficace”.

La direzione strategica esprime grande soddisfazione per la presentazione dei progetti della Asl di Teramo: dei quattro progetti regionali selezionati dal centro studi e che saranno premiati sabato, uno è della Asl di Pescara, uno della Asl dell’Aquila, e due progetti afferiscono alla Direzione delle professioni sanitarie formalmente deliberati dalla Asl di Teramo:

“ Il Servizio dell’Infermiere di Famiglia (IdF) nella continuità assistenziale Ospedale – Territorio – Ucat – Usca – Cure Primarie” (referenti di progetto Giovanni Muttillo e Giovanna Michela Pace) e “ Istituzione del Nucleo Assistenziale Integrazione Ospedale Territorio(Naiot) ed approvazione procedura per la dimissione protetta” (referenti di progetto Giovanni Muttillo e Filomena Piersanti)

Comment

  1. Non solo infermieri della sanità pubblica ma privata e della libera professione. La nostra professione strategica per la sfida territoriale, come ricordato dalla presidente della federazione nazionale, le istituzioni devono confrontarsi con gli ordini provinciali di appartenenza. Grave la mancanza dell’assessore alla sanità ad un appuntamento così importante che la dice lunga sulla considerazione della professione infermieristica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *