Asl Teramo: a febbraio 4.000 euro in più per medici, veterinari e dirigenti

asl teramo

Asl Teramo: a febbraio 4.000 euro in più per medici, veterinari e dirigenti

Ci saranno circa 4000 euro in più nella busta paga di febbraio di quasi 700 tra medici, veterinari e dirigenti sanitari della ASL di Teramo, frutto del pagamento degli arretrati del contratto collettivo nazionale 2016-2018 e dell’aumento dettato dal nuovo contratto. Inoltre, sempre a febbraio saranno erogati i compensi per gli incarichi pesati secondo il nuovo regolamento che prevede la loro retribuzione tarata in base all’effettiva importanza della funzione per la struttura aziendale, condivisa con i direttori dei dipartimenti, direttori di Unità Operative Complesse e responsabili di Unità Operative Semplici Dipartimentali. Lo annuncia il direttore generale Maurizio Di Giosia: “Sono contento di poter dare questa buona notizia, frutto di una contrattazione a livello nazionale che riconosce maggiori risorse a chi si occupa ogni giorno della nostra salute. Dopo un vuoto contrattuale durato troppi anni, abbiamo ritenuto doveroso nei confronti dei tanti professionisti che prestano con impegno, dedizione e sacrificio la loro attività presso la ASL di Teramo, dare tempestiva attuazione dei nuovi istituti contrattuali di natura economica. Abbiamo dato dunque applicazione automatica ed immediata di quanto previsto dal nuovo contratto nazionale – conclude Di Giosia – provvedendo all’erogazione in un’unica soluzione degli arretrati maturati a partire da gennaio 2016, anno di entrata in vigore del nuovo Contratto dopo oltre dieci anni di attesa”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *