Asl Teramo, Di Giosia conferma i direttori Brucchi e Santarelli

Asl Teramo, Di Giosia conferma i direttori Brucchi e Santarelli

Il direttore generale della Asl di Teramo, Maurizio Di Giosia, ha formalizzato ieri sera la nomina dei direttori sanitario e amministrativo della Asl. Sono stati confermati nell’incarico, che ricopriranno per i prossimi tre anni, i due facenti funzione che già avevano il ruolo. Direttore amministrativo è Franco Santarelli: dal 1986 dipendente della Asl di Teramo, nel corso del tempo ha ricoperto diversi incarichi, fra questi direttore delle unità operative complesse Affari generali, Personale e Formazione, Qualità e Comunicazione strategica e del dipartimento Coordinamento staff di direzione. Direttore sanitario è Maurizio Brucchi, dipendente della Asl dal 1994, responsabile dell’unità operativa semplice di Senologia da 12 anni, nel 2019 direttore f.f. dell’unità operativa complessa di Chirurgia, oltre che sindaco di Teramo dal 2009 al 2017.

“Entrambi hanno una lunga esperienza lavorativa nell’azienda” commenta Maurizio Di Giosia, “e ricoprono questo ruolo già da tempo come facente funzione, precisamente da sette mesi Franco Santarelli e da quattro Maurizio Brucchi. Questo è il momento di dare certezza e stabilità a questo assetto. Abbiamo creato un gruppo di lavoro coeso e fortemente operativo, in continuo contatto con il territorio e sempre più attento alle esigenze di salute che da questo arrivano. Vogliamo continuare  a percorrere questa strada che si basa su lealtà, dedizione al lavoro e gioco di squadra”.

“Continueremo nelle attività già avviate”, dichiara Franco Santarelli, “per rispondere ai cambiamenti e alle sfide che questo particolare periodo porta con sé, sia in campo tecnico, che amministrativo, che sanitario”.

“Stiamo affrontando un momento storico difficilissimo”, afferma Maurizio Brucchi, “in cui alla Asl è richiesto un notevole sforzo organizzativo. Continueremo su questa direttrice che sta dando buoni risultati”.

Da lunedì prossimo la Asl farà un punto stampa settimanale sull’andamento dell’epidemia di Covid 19 e sulla campagna vaccinale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *