Atri: il comitato Via respinge l’ampliamento della discarica di S.Lucia

discarica santa lucia atri

Atri: il comitato Via respinge l’ampliamento della discarica di S.Lucia

Il comitato CCR-Via della Regione Abruzzo, con giudizio n. 3158 del 06/02/2020 ha rigettato, esprimendo parere non favorevole, la richiesta di ampliamento della discarica S. Lucia di Atri avanzata dal Consorzio Piomba Fino.

Al riguardo il Sindaco di Atri Piergiorgio Ferretti dichiara: “Una decisione che rappresenta una vittoria per l’intera città di Atri che si è dimostrata unita nel combattere questa battaglia e che è stata premiata dal giudizio espresso dal Comitato di Coordinamento Regionale per la Valutazione d’Impatto Ambientale che restituisce finalmente dignità al nostro territorio tutelando il proprio patrimonio naturale e la salute dei cittadini. Non posso che ringraziare tutti coloro che si sono spesi per raggiungere questo importante obiettivo come il Comitato Difesa Ambiente Santa Lucia di Atri, il WWF di Teramo, Italia Nostra, l’Asp. n.2 di Teramo, il consigliere regionale Emiliano Di Matteo che si è attivato in Regione, e tutta la cittadinanza rimarcando il grande operato dell’Amministrazione Comunale che ha visto nell’assessore all’ambiente Mimma Centorame una vera e propria guida che, con tenacia e competenza, ha profuso un impegno determinante per tutelare la nostra cittadina dal possibile ampliamento di una discarica che avrebbe comportato solo effetti negativi per il nostro territorio”.

   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *