Barista di Campli raggirata da un falso finanziere: denunciato 40enne

Barista di Campli raggirata da un falso finanziere: denunciato 40enne

Avrebbe sottratto soldi alla titolare di un bar di Campli spacciandosi per un finanziere. I carabinieri del posto, al termine delle indagini partite dalla querela della donna, hanno identificato e denunciato un pregiudicato 40enne di Tortoreto, accusato di usurpazione di funzione pubblica, violenza privata, truffa e offerta di stupefacenti.

L’uomo, alcune settimane fa, si è presentato al bar di Campli dichiarando di essere un ufficiale della Guardia di Finanza. In più occasioni ha raggirato la barista, sostenendo ad esempio di essere impegnato in fantomatiche operazioni di servizio e carpendo in questo modo la fiducia della vittima, per poi prelevare delle somme di denaro dal registratore di cassa. In una circostanza, il falso finanziere si era fatto accompagnare ad Alba Adriatica con l’auto della donna per acquistare una dose di cocaina, offrendola alla sua vittima che si era rifiutata di consumarla. Proprio questo episodio ha fatto capire alla barista che quello con cui aveva a che fare non era un finanziere. Da lì la denuncia ai carabinieri che hanno messo fine alla pantomima del 40enne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *