Basket/B, 8^giornata: TaSp e Roseto ok, Giulianova in crisi

Basket/B, 8^giornata: TaSp e Roseto ok, Giulianova in crisi

Nell’ottava giornata di andata del campionato di Serie B (Girone C), si registrano le grandi vittorie della Pallacanestro Roseto e della Teramo a Spicchi e la sconfitta del Giulia Basket Giulianova.

Quinta vittoria consecutiva per la Pallacanestro Roseto che espugna agevolmente il Pala Triccoli di Jesi (50-68). Partita che poteva presentare delle insidie sia sotto l’aspetto mentale che della concentrazione ma che Ruggiero e compagni hanno interpretato nel modo giusto, rispettando gli avversari ed eseguendo il piano partita stabilito. Primo tempo abbastanza equilibrato, chiuso sul 22-25, con i biancazzurri che poi hanno letteralmente inserito le marce alte nella ripresa, allungando il margine di vantaggio e non voltandosi più indietro. Da risaltare l’ottima prestazione difensiva, un segnale lampante di come la squadra di coach Quaglia stia crescendo in maniera esponenziale sotto questo aspetto proprio nelle ultime partite disputate. In attacco si è visto il solito gioco altruista con quattro giocatori in doppia cifra: Nikolic (17 punti e 11 rimbalzi), Amoroso (15 punti, 6 rimbalzi e 5 falli subiti), Turel (11 punti e 7 rimbalzi) e Serafini (11 punti). Nel prossimo turno Roseto andrà nuovamente in trasferta in terra marchigiana per affrontare Civitanova

Seconda vittoria consecutiva per la Teramo a Spicchi, che sfata finalmente il tabù trasferta violando il Pala Cattani di Faenza 65-68 dopo un tempo supplementare, a dimostrazione di come i biancorossi sappiano soffrire e sappiano affrontare nel modo giusto questo tipo di situazioni. Partita che i ragazzi di coach Salvemini hanno approcciato nel migliore dei modi, toccando anche le 17 lunghezze di vantaggio (31-48) al termine del terzo quarto, e che si sono complicati proprio nella quarta frazione quando hanno subito il veemente e rabbioso ritorno dei padroni di casa. Nel tempo supplementare però la Teramo a Spicchi ha dimostrato grande carattere e voglia di vincere, con un Bertocco finalmente protagonista (27 punti, 5 rimbalzi, 8 falli subiti), ben supportato da un poliedrico Bottioni (9 punti, 9 assist, 7 falli subiti, 6 rimbalzi), da un decisivo Cucco (11 punti, 5 rimbalzi) e da un coriaceo Antonelli (13 punti, 6 rimbalzi e 5 falli subiti). Con questa vittoria i biancorossi salgono a quota 8 punti in classifica e nel prossimo turno torneranno al Palaskà per affrontare Imola.

Ennesima partita persa (la sesta consecutiva) per un Giulia Basket Giulianova in forte crisi. I giallorossi infatti escono sconfitti nettamente contro Cesena (70-90) tra le mura amiche del Pala Castrum al termine di una partita equilibrata e ben giocata nel primo tempo ma che ha visto poi un evidente dominio dei romagnoli nel secondo tempo. Privi di Giacomelli (out per infortunio) Di Carmine e soci non sono riusciti a contrastare il potenziale offensivo degli ospiti, bravi nel mandare in doppia cifra ben sei giocatori. Per la formazione giuliese adesso è tempo d’interrogarsi sul primo, vero momento difficile della stagione, con la società che probabilmente dovrà valutare se intervenire tempestivamente sul mercato per rinforzare il roster di coach Domizioli. Nel prossimo turno i giallorossi saranno di scena a Rimini contro una della formazioni più forti del Girone C.

Lorenzo Mazzaufo

Foto: ufficio stampa Teramo a Spicchi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *