Basket/B, la TaSp ufficializza il centro Daniele D’Andrea

Basket/B, la TaSp ufficializza il centro Daniele D’Andrea

Nuovo arrivo in casa Rennova Teramo. La formazione di coach Salvemini corre ai ripari e aggiunge nel roster qualità, chili e centimetri. L’inserimento di Daniele D’Andrea, centro 25enne di 206 centimetri nativo di Spilimbergo (PN), in forze da questa stagione alla Guerriero UBP Padova (7 punti e 5 rimbalzi in 22 minuti di gioco di media) nel girone C1 della Serie B, è ovviamente accolto con grande piacere proprio per la situazione d’emergenza che la TaSp sta vivendo.

Infatti, con l’addio di qualche settimana fa a Simone Gatti e l’indisponibilità da tre gare ormai del play titolare Francesco Faragalli (senza dimenticare il recente infortunio alla caviglia di Esposito che lo rende in forse per il derby di domenica in trasferta contro Giulianova) si sono accorciate di tanto le rotazioni e un lungo in più da poter gestire è oro colato per coach Salvemini.

Le motivazioni al nuovo biancorosso non mancano di certo: “All’inizio della stagione – racconta Daniele D’Andrea – avevo deciso di riavvicinarmi a casa il più possibile e per questo avevo accettato la proposta della Guerriero Padova. Purtroppo però non ho trovato lì la situazione più congeniale per me dato che sono abituato da anni a giocare in Serie B e ad allenarmi tanto in settimana. A Padova tanti giocatori lavorano anche fuori dal basket, si sta meno in palestra, e per questo motivo ho cercato una situazione differente e più stimolante per me. Sono un giocatore d’energia e spero di poter aiutare il più possibile la squadra e dare una mano in area e a rimbalzo. Il girone C2 è decisamente tosto ma sono pronto a dare il massimo per contribuire alla crescita del gruppo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *