VIDEO | Basket, la preview del prossimo turno di Serie A2 e Serie B

VIDEO | Basket, la preview del prossimo turno di Serie A2 e Serie B

Dopo tanti rinvii e slittamenti, dovuti all’emergenza causata dal Coronavirus, il mondo della pallacanestro prova a ripartire ovviamente a porte chiuse così come delineato dal Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Conte.

Si torna quindi a giocare sia nel campionato di A2 che in quello di Serie B.

La Sapori Veri Roseto sarà impegnata in terra emiliana contro Ferrara nell’ultima giornata di stagione regolare che anticiperà la fase a orologio. Pausa forzata che paradossalmente è stata positiva per gli Sharks, falcidiati da inizio stagione da tanti, troppi infortuni.

Coach D’Arcangeli quindi ha avuto modo di preparare al meglio il match, potendo anche recuperare, o quanto meno migliorare a livello fisico, qualche giocatore. Gara in terra estense che, manco a dirlo, si presenterà come una sfida difficile ma non impossibile in quanto i biancazzurri vengono dalla convincente vittoria contro l’Urania Milano che potrà e dovrà dare fiducia per ottenere due punti pesantissimi per quanto riguarda il discorso salvezza e che potranno proiettare gli Sharks nel modo migliore verso la fase a orologio.

In Serie B l’Adriatica Press Teramo osserverà un turno di riposo forzato in quanto ha sportivamente accettato la richiesta del Porto Sant’Elpidio di rinviare l’incontro. La squadra elpidiense infatti non ha potuto svolgere i regolari allenamenti durante la scorsa settimana a causa dell’ordinanza di chiusura di palestre e impianti sportivi per il primo caso di coronavirus nella città marchigiana. Il match quindi, un vero e proprio scontro diretto tra penultima ed ultima in classifica, sarà recuperato entro il 16 aprile. I biancorossi di coach Matteo Praticò torneranno in campo giovedì 12 marzo, sempre al Palaskà, per giocare il recupero contro il Senigallia, altra scontro diretto nella zona playout.

Il Giulianova invece ospiterà al PalaCastrum una delle corazzate del Girone C, la Bakery Piacenza. I giallorossi di coach Cesare Ciocca sono reduci dalla grande vittoria contro Rimini e hanno anche approfittato della pausa forzata per oliare ulteriormente i meccanismi con i nuovi acquisti. Dall’altra parte arriva una formazione costruita per vincere il campionato ma che ha osservato un turno di riposo forzato e che quindi potrebbe aver perso un po’ del cosiddetto ritmo partita. Cardellini e compagni possono credere nell’impresa e dovranno fare una partita se non perfetta quasi per conquistare altri due punti e mettere un altro mattone nella corsa salvezza.

IL SERVIZIO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *