Bike sharing, il Comune di Roseto approva l’atto di indirizzo per la stagione estiva

Bike sharing, il Comune di Roseto approva l’atto di indirizzo per la stagione estiva

La Giunta comunale di Roseto ha provveduto ad approvare l’Atto di indirizzo per riattivare il servizio di bike sharing per la prossima stagione estiva e in modo da poter predisporre un pubblico avviso.

Dalla ricognizione è emerso che il Comune ha a disposizione 104 biciclette che saranno concesse insieme al casotto in legno di piazza della Repubblica dal 15 giugno al 31 agosto alle associazioni o cooperative interessate a un canone di 800 euro più Iva come base di gara. Il locatario potrà concedere in noleggio o subaffittare le bici alle seguenti tariffe:

  • –  € 1,00 per h 1;
  • –  € 2,00 per h 2;
  • –  € 3,00 per h 4;
  • –  € 6,00 per l’intera giornata, con esonero dal pagamento per gli utenti che abbiano compiuto 65 anni di età, stabilendo che i giovani fino a 18 anni possono accedere al servizio se accompagnati da altro utente maggiorenne.

“Ci apprestiamo ad affrontare una stagione estiva difficile e delicata – dichiara il sindaco Sabatino Di Girolamo e come amministrazione continuiamo a fare a nostra parte per ripristinare un ritorno possibile alla normalità e per garantire tutti quei servizi indispensabili a un turismo ecosostenibile. Del resto è interesse dell’amministrazione sostenere lo sviluppo della mobilità ciclabile grazie all’assetto orografico di pianura che presenta il nostro comune”.

“Non a caso – conclude l’assessore all’ambiente Nicola Petrini – come amministrazione ci siamo attivati con molti progetti per tracciare nuovi percorsi ciclabili e incentivare un utilizzo più flessibile della bici, ma anche per collegare il centro di roseto con le frazioni e questo atto di indirizzo va esattamente in questa direzione”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *