Campionati Juniores e Promesse, 15 titoli per l’Atletica Gran Sasso Teramo

Campionati Juniores e Promesse, 15 titoli per l’Atletica Gran Sasso Teramo

Ai campionati regionali individuali Juniores (under 20) e Promesse (under 23), che si sono disputati sulla pista dello stadio Serafini di Sulmona, fanno bella mostra i 15 titoli regionali conquistati dagli atleti dell’Atletica Gran Sasso Teramo. Tra le prestazioni tecniche, brilla il primato personale conseguito da Ludovica Montanaro nel getto del peso Promesse, che ha fatto segnare 13,89 metri, con un progresso di un centimetro rispetto al precedente risalente al 2020, in occasione dei campionati italiani assoluti. Con questo risultato la Montanaro consolida la prima posizione nella graduatoria nazionale di categoria. La stessa atleta ha fatto segnare anche un positivo 43,11 metri nel disco. Sempre nei lanci, da evidenziare tecnicamente la vittoria di Pierpaolo Spezialetti nel martello Juniores (Kg 6) con la misura di 56,74, non lontana dal suo personale. Primati personali che sono invece arrivati dalla velocità, entrambi sui 100 metri. Nella categoria Promesse, vittoria di Mauro Colantoni con il tempo di 11”12 (vento +1,0 m/s), e un miglioramento di 7 centesimi. Sui 100 Juniores femminili si è registrata la vittoria di Ilaria Barnabei con 12”65 (vento – 0,4 m/s), con un progresso di 9 centesimi. Sui 400 ostacoli Juniores, primo posto con miglioramento di Remo Palazzone con 58”64.

Nelle gare di contorno si segnala il positivo esordio stagionale di Giada Bilanzola nel salto in lungo Seniores con la misura di 5,68. Sui 100 Allieve, primo posto di Sabrina Salvatori con 12”74. Sugli 80 metri Cadette (under 16), terza Cristina Filipponi con 10”84, piazzatasi seconda sui 300 con 44”12. Gli altri campioni regionali: uomini Juniores, Lungo: Federico Casciotti 6,40. Disco (Kg 1,750): Stefano Zanotti 40,71. Promesse. 200: Mauro Colantoni 23”00 (vento + 0,7 m/s). 3000 siepi: Matteo Rossi 9’55”04. Donne. Juniores. Alto: Caterina Cappelletti 1,55. Disco: Matilde Ciacci 36,80. Martello: Martina Tomolati 35,96. 4 x 100: Lotorio, Di Eugenio, Cutarella, Barnabei 53”71. Promesse. Martello: Eugenia Di Francesco 39,89.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *