Campli, ruba “Gratta e vinci” in un bar: arrestato un teramano di 37 anni

Campli, ruba “Gratta e vinci” in un bar: arrestato un teramano di 37 anni

I Carabinieri della Stazione di Campli, nel contesto di una serie di servizi di controllo, hanno arrestato in flagranza di reato per furto un 37enne di Teramo.

L’uomo è stato sorpreso all’interno del bar dell’area di servizio ‘Fiumicino Ovest’ in località Terrabianca, lungo la provinciale numero 3 nel territorio di Campli, in quello stesso esercizio che da tempo subisce furti durante gli orari di apertura.

Con la complicità di una donna, denunciata in stato di libertà per concorso in furto aggravato, il 37enne dopo essere entrato all’interno del bar, distraendo la barista si era impossessato dei tagliandi della lotteria istantanea ‘Gratta e vinci’, per un importo complessivo di 300 euro.

Il ladro, bloccato dai militari, nel corso della perquisizione personale, è stato trovato in possesso di un tirapugni, che è stato sequestrato. L’arrestato, comparso davanti al Tribunale di Teramo, dopo la convalida dell’arresto è stato sottoposto all’obbligo di firma, tutti i giorni, presso i Carabinieri di Teramo e l’obbligo di permanenza in casa durante le ore notturne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *