Caos A14, Scordella: “L’Anas riprenda in carico il tratto di SS 16 che attraversa Silvi”

Caos A14, Scordella: “L’Anas riprenda in carico il tratto di SS 16 che attraversa Silvi”

“Ho appreso dai giornali dell’iniziativa di far riprendere in carico ad Anas il tratto di SS 16 che attraversa l’intera città di Silvi che il senatore Luciano D’Alfonso ha intenzione di sottoporre alla ministra delle Infrastrutture e Trasporti Paola De Micheli e al capo dell’Anas Massimo Simonini. Mi trovo d’accordo con la proposta del senatore D’Alfonso senza farne una questione di campanilismo politico” sono queste le dichiarazioni del sindaco di Silvi Andrea Scordella.

“Un’identica proposta la feci anch’io quando si seppe della chiusura del tratto dell’A14 Pineto – Pescara Nord ai mezzi pesanti, disposta dal giudice di Avellino, che causò il riversamento sul tratto della SS 16 compreso nel territorio comunale di circa 5.000 tir al giorno, procurando danni e disagi”.

“E’ evidente – ha aggiunto Andrea Scordella – che la gestione Anas dell’arteria in questione é auspicabile soprattutto perché l’azienda stradale nazionale dispone di mezzi e di risorse capaci di garantire livelli importanti di sicurezza e di sostenibilità. A tutto questo si aggiunga un’altra considerazione: l’Anas e il ministero delle Infrastrutture – ha detto il sindaco Scordella – sarebbero certamente interessati a velocizzare la realizzazione della variante alla SS 16, progetto per il quale la Regione ha già chiesto l’inserimento nel piano triennale degli interventi Anas”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *