Carmine Di Giandomenico resta nel “Progetto Goldrake”.

Carmine Di Giandomenico resta nel “Progetto Goldrake”.

In maniera sempre più decisa, continuano le manovre per l’atterraggio di Goldrake a Teramo.

Il progetto dell’opera è in fase di avanzamento ma si attende che l’amministrazione comunale si esprima definitivamente nelle prossime settimane prima di portare la progettazione ad un livello più dettagliato.

L’artista ed ideatore dell’installazione temporanea, Carmine Di Giandomenico, dopo un iniziale ripensamento ed uscita dal team di progettazione per evitare strumentalizzazioni mediatiche, comunica che continuerà ad essere parte integrante del progetto.

 Negli ultimi giorni, è stata stretta una partnership importante con “Goon”, agenzia di Comunicazione ed Eventi che si occuperà di gestire l’immagine, l’ufficio stampa e gli eventi relativi a Goldrake.

 Questo perché sebbene il progetto sia stato pensato, sin dall’inizio, come regalo per la città di Teramo, in realtà se anche dovesse non essere accettata la sua collocazione a Teramo, il progetto sarà dirottato verso altre città che già hanno dimostrato interesse, sia sul piano artistico, architettonico, sociale che per lo sviluppo di un piano di marketing territoriale legato all’indotto dell’opera.

Per tutti coloro che si stanno appassionando alla vicenda, potranno seguire tutti gli aggiornamenti sui canali social ufficiali.

Certamente il futuro per Goldrake è garantito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *