Casoli di Atri: chiuso per 1 settimana l’ufficio postale per installazione Postamat

Casoli di Atri: chiuso per 1 settimana l’ufficio postale per installazione Postamat

Da ieri (20 novembre) fino al 27 novembre 2019 l’ufficio postale di Casoli di Atri sarà chiuso per lavori al fine di realizzare uno sportello per prelevare contanti nei pressi dell’ufficio postale e una rampa di accesso all’edificio per consentire di abbattere le esistenti barriere architettoniche. In particolare verrà installato uno sportello ATM (Automated Teller Machine) o sportello automatico, un’apparecchiatura per il prelievo in modalità self di denaro contante. Lavori resi possibili dopo la delibera approvata dalla giunta comunale nella seduta del 9 agosto 2019 con la quale si è data l’autorizzazione a Poste Italiane di effettuare tali interventi, impegnandosi a garantire la predisposizione dei lavori in muratura necessari per la sistemazione dello sportello stesso. In questi giorni di chiusura, la corrispondenza in giacenza nell’Ufficio Postale di Casoli sarà disponibile nell’ufficio di Atri. L’ufficio postale più vicino cui rivolgersi è quello di Fontanelle di Atri, in via Mediana, aperto dal lunedì al venerdì dalle 8,20 alle 13,45 e il sabato dalle 8,20 alle 12,35. L’ufficio postale più vicino aperto anche di pomeriggio è quello di Atri, in Largo San Pietro (dal lunedì al venerdì dalle 8,20 alle 19,05 e il sabato dalle 8,20 alle 12,35).

“Il Responsabile del Nucleo Immobiliare Abruzzo e Molise di Poste Italiane nei mesi scorsi – spiega il Sindaco di Atri, Piergiorgio Ferrettial fine di dotare l’ufficio postale di Casoli di Atri del servizio dello sportello automatico per il prelievo di denaro contante ci ha richiesto la possibilità di realizzare una rampa d’accesso all’ufficio postale per il superamento e l’abbattimento delle barriere architettoniche e all’amministrazione comunale di predisporre a propria cura parte dei lavori di alloggiamento dell’ATM sulla muratura. Richieste alle quali abbiamo dato immediatamente seguito vista l’importanza del servizio per la comunità. Ringrazio, a nome di tutta l’Amministrazione Comunale, Poste Italiane per l’attenzione e l’interesse dimostrati verso questa esigenza sollevata da questa amministrazione”.

“Un sentito ringraziamento – aggiungono Domenico Felicione e Mimma Centorame, rispettivamenteassessori alla cultura e ai beni demaniali e patrimoniali del Comune di Atri – va alla dirigenza di Poste Italiane per aver accolto la nostra richiesta che ha fatto seguito a una reale esigenza della comunità della frazione Casoli di Atri. I disagi, visti i pochi giorni necessari per l’esecuzione dei lavori, saranno minimi avendo comunque tutti i servizi negli altri uffici postali della nostra città”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *