Cermignano, incendio divora capannone con impianto fotovoltaico

Cermignano, incendio divora capannone con impianto fotovoltaico

Un vasto incendio si è sviluppato nella notte appena trascorsa, poco prima dell’una, in un capannone di un’azienda agricola di Cermignano, in contrada Casavino. Le fiamme hanno divorato 25 rotoballe e 200 balle di fieno, 150 quintali di legna da ardere e alcuni attrezzi agricoli, tra cui un trattore. I vigili del fuoco di Teramo, intervenuti con otto uomini, un’autopompa e tre autobotti, hanno dovuto affrontare il violento rogo che si è sviluppato in un capannone in lamiera di circa 400 metri quadrati e si è propagato anche all’impianto fotovoltaico installato sulla copertura. I vigili del fuoco hanno utilizzato potenti getti d’acqua degli idranti in dotazione per contenere le fiamme. L’incendio è stato spento in poco più di quattro ore di lavoro con le operazioni di smassamento e minuto spegnimento delle fiamme. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri di Bisenti per gli adempimenti di competenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *