VIDEO | Coronavirus: a Teramo dopo la Noè Lucidi chiude anche la Zippilli

VIDEO | Coronavirus: a Teramo dopo la Noè Lucidi chiude anche la Zippilli

Sono due le scuole chiuse a Teramo per Covid: la Noe’ Lucidi e la Zippilli. L’amministrazione comunale ha chiarito che la decisione è stata adottata dopo la valutazione sanitaria della asl che ha manifestato la necessità di sospendere l’attività  didattica in presenza. Alla Noe’ Lucidi i positivi attualmente sono 22 con 103 tamponi ancora da effettuare. Alla Zippilli invece sono 8 con altrettante classi in isolamento su 20 e ben 115 tra alunni e insegnanti in attesa di tampone. Migliore la situazione nelle altre scuole: per quanto riguarda la Savini ci sono tre classi in isolamento su 22 con 9 positivi e 40 in attesa di tampone su un totale di 500 studenti. Alla San Giorgio c’è una sola classe in isolamento con un solo positivo su 300 studenti. Zero le classi in isolamento alla media D’Alessandro dove ci sono 5 studenti positivi non riconducibili alla scuola. Una sola classe in isolamento invece alla De Jacobis, alla Risorgimento e alla San Berardo. Zero classi in isolamento e un solo studente positivo in tutti i plessi di San Nicolo’ con 25 alunni in isolamento. Due gli studenti positivi alla scuola della Cona con 25 in attesa di tampone. Infine c’è il Convitto con zero casi e nessuno studente in isolamento. Il Comune di Teramo ha annunciato un report sulle scuole ogni settimana per “un’informazione puntuale e trasparente – ha detto il sindaco Gianguido D’Alberto  – in un momento dove c’è bisogno dell’impegno e della responsabilità di tutti per non far saltare il sistema scuola”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *