Coronavirus Abruzzo: cinque nuovi casi, uno a Martinsicuro

Coronavirus Abruzzo: cinque nuovi casi, uno a Martinsicuro

Ancora contagi in aumento, seppur lievemente, in Abruzzo. E cresce anche il numero degli attualmente positivi, mentre torna a registrarsi anche una vittima dopo undici giorni in cui non era morto più nessuno. Dopo i due nuovi casi della giornata di ieri, sabato 11 luglio, la Regione comunica cinque nuovi positivi in Abruzzo emersi dai 900 tamponi analizzati. Tre dei nuovi casi sono localizzati in provincia dell’Aquila, uno a Pescara e l’altro a Martinsicuro, in provincia di Teramo. Si tratta, in questo caso, di una persona rientrata dall’estero che conferma il rischio principale di questa seconda fase: quello del cosiddetto contagio di ritorno, visto che la pandemia a livello globale è sempre più estesa.

Con il decesso comunicato oggi, il totale delle vittime sale a 465. Sono 22 i ricoverati (-3) di cui nessuno in terapia intensiva, mentre salgono a 128 (+6) i pazienti in isolamento domiciliare. Gli attualmente positivi in Abruzzo sono 150, in crescita di tre unità rispetto a ieri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *