Coronavirus Abruzzo: sempre meno ricoverati in ospedale

Coronavirus Abruzzo: sempre meno ricoverati in ospedale

In Abruzzo rispetto a ieri si registrano 170 nuovi casi positivi al Covid 19, di età compresa tra 4 mesi e 87 anni. Dei nuovi casi, 52 sono residenti in provincia dell’Aquila, 37 in quella di Chieti, 18 nel Pescarese e 60 nel Teramano. I positivi con età inferiore ai 19 anni sono 31, di cui 10 in provincia dell’Aquila, 2 in quella di Pescara, 9 nel Teramano e 10 nel Chietino. Sono stati eseguiti 3363 tamponi molecolari e 2096 antigenici: il tasso di positività sul totale è del 3,1%.

Si registrano altri 8 decessi, per un totale di 2.345, di età compresa tra 58 e 91 anni: uno in provincia di Chieti, 3 in quella di Pescara, uno nell’Aquilano e 3 nel Teramano. Del totale odierno, 5 casi sono riferiti a decessi avvenuti nei giorni scorsi e comunicati solo oggi dalle Asl. Elevato il numero di guariti (415) che fa scendere il numero degli attualmente positivi a 9.505 (-253). Continua il calo di persone in ospedale: 494 pazienti (-20) sono ricoverati in area medica e 51 (-1 rispetto a ieri con 2 nuovi ricoveri) in terapia intensiva. Gli altri 8.960 (-232) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *