Coronavirus, case di riposo di Teramo e Civitella: negativi anziani e operatori

Coronavirus, case di riposo di Teramo e Civitella: negativi anziani e operatori

Mentre le case di riposo di mezza Italia sono focolai di Covid 19 dalla De Benedictis di Teramo e dalla casa di riposo di Civitella del Tronto arriva una buona notizia. Tutti gli operatori sanitari e gli anziani ospiti sono tutti risultati negativi al coronavirus. Nelle due strutture dunque i tamponi effettuati sono risultati tutti negativi. Nella casa di riposo De Benedictis di Teramo ci sono complessivamente 372 persone tra anziani e operatori, mentre in quella di Civitella 152. Inoltre sono risultati negativi anche i 40 infermieri dell’ADI (l’assistenza domiciliare integrata) che fanno servizio a domicilio gestiti dalla cooperativa Filadelfia di Teramo. Zero casi di coronavirus che, nell’emergenza sanitaria che sta colpendo soprattutto i nostri anziani con migliaia di morti, non è solo una buona notizia ma è una luce di speranza e il segnale di un’attenzione per le fasce più deboli forse messe in secondo piano in questa drammatica fase della nostra vita.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *