Coronavirus, i dentisti teramani donano tremila mascherine a medici e ospedali

Coronavirus, i dentisti teramani donano tremila mascherine a medici e ospedali

I dentisti della provincia di Teramo, con il Coordinamento dell’Albo Odontoiatri (CAO) e dell’Associazione Dentisti Italiani (ANDI), hanno provveduto a donare circa 3mila mascherine chirurgiche in loro possesso ai presidi ospedalieri del territorio e ai medici di medicina generale. “Un gesto di solidarietà – spiegano i presidenti CAO e ANDI Teramo – che ci è sembrato doveroso nei confronti dei colleghi medici impegnati in prima linea nel contrasto alla diffusione dell’epidemia. La situazione emergenziale, come sappiamo, è ulteriormente aggravata dalla carenza degli adeguati dispositivi di protezione individuale: proprio la difficoltà nel reperimento di mascherine adeguate contribuisce ad esporre maggiormente proprio il personale sanitario e, di conseguenza, la popolazione assistita al rischio di contagio. Sono moltissimi i dentisti della provincia che spontaneamente e senza proclami sui social hanno donato in questi giorni mascherine e guanti in loro possesso a case di riposo, lavoratori, farmacie, operai comunali e a chiunque ne avesse necessità. Inoltre – concludono CAO e ANDI – siamo impegnati con l’aiuto di tutti i colleghi iscritti all’albo e dei nostri fornitori nel reperire ulteriori lotti di mascherine chirurgiche a tutela della sicurezza dei colleghi medici e infermieri, ai quali rinnoviamo il nostro plauso e profonda gratitudine per il lavoro che stanno svolgendo”. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *