Coronavirus, il virologo Fazii: “In Abruzzo possibili casi fino a giugno”