Coronavirus, quattro morti nelle ultime ore all’ospedale di Atri

Coronavirus, quattro morti nelle ultime ore all’ospedale di Atri

Sono quattro le vittime nelle ultime ore tra i ricoverati per Covid-19 all’ospedale di Atri. Si tratta di un 79enne di Castiglione Messer Raimondo (14 in totale i morti nel paese della Val Fino su una popolazione di poco più di duemila abitanti), un 84enne di Elice (in provincia di Pescara), un 80enne di Castilenti e un 76enne di Sant’Egidio alla Vibrata (primo decesso nel centro vibratiano). Non aveva il coronavirus, invece, la donna di Castellalto di 59 anni deceduta ieri che il bollettino della Regione Abruzzo aveva inserito tra le vittime che avevano contratto l’infezione. A chiarirlo la Asl di Teramo.

I ricoverati, alle ore 16:30 di questo pomeriggio, positivi al Covid-19 sono 97: 24 all’ospedale di Teramo, di cui 5 in Rianimazione, e 73 all’ospedale di Atri, di cui 6 in Rianimazione. I ricoverati residenti al di fuori della provincia di Teramo sono 21. I pazienti positivi al Covid-19 in isolamento domiciliare con sorveglianza sanitaria attiva, sono 239. Le persone (comprensive di quelle provenienti dal nord Italia e di quelle che hanno avuto contatti stretti con pazienti positivi al Covid-19) poste in isolamento domiciliare con sorveglianza sanitaria attiva sono 631.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *