Coronavirus: sotto controllo gli ultimi casi a Silvi e Martinsicuro

asl teramo

Coronavirus: sotto controllo gli ultimi casi a Silvi e Martinsicuro

Sono sotto controllo i due nuovi casi risultati positivi ieri al Covid-19 in provincia di Teramo, a Silvi e Martinsicuro. Nel primo caso si tratta di uno straniero rientrato dall’estero, nel secondo di un italiano che sembrerebbe non avere avuto contatti con persone di rientro. E’ una nota della Asl ad informare sulla situazione. L’Ucat (Unità di coordinamento per l’assistenza territoriale), in stretta collaborazione con il Servizio di igiene e salute pubblica della Asl, hanno provveduto al tracciamento dei contatti e stanno attivando tutte le misure di riduzione del rischio di contagio. L’Ucat, fortemente voluta dalla Regione Abruzzo e attivata per prima proprio nella Asl teramana, continua a fare un importantissimo lavoro proprio nella ricerca di nuovi casi di positività, spiega l’azienda sanitaria. All’Ucat, infatti, vengono segnalati non solo tutti coloro che rientrano dai paesi esteri considerati a rischio dal Ministero della salute, ma anche le persone rientrate in Italia da altri paesi non a rischio che compilano l’autodichiarazione. Per tutti questi è previsto l’isolamento fiduciario di 14 giorni e l’esecuzione di un tampone che garantisca la loro negatività al Covid-19. In particolare, la Asl assicura che l’attenzione è alta su tutti i Comuni della costa abruzzese che, in questo periodo, restano una delle mete più ambite del turismo in Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *