Coronavirus, Teramo: da lunedì stop ai mezzi pubblici dopo le 18:30

Coronavirus, Teramo: da lunedì stop ai mezzi pubblici dopo le 18:30

L’effetto delle prescrizioni governative per evitare il contagio da Coronavirus si fa sentire anche sui trasporti pubblici. La forte riduzione di passeggeri che utilizzano le linee di trasporto locale, aveva portato nei giorni scorsi l’assessore del Comune di Teramo, Maurizio Verna, ad avanzare richiesta alla Baltour, l’azienda che gestisce il servizio, di ridurre il numero delle corse. Dopo la valutazione della situazione da parte della stessa azienda, si è sviluppato un fitto dialogo con l’amministrazione che ha portato a stabilire la riduzione del 35% giornaliero dell’ammontare complessivo delle corse di tutte le linee e di sospendere quelle attive dalle 18,30 in poi. Ciò anche in osservanza con quanto disposto nella giornata odierna con ordinanza dalla Regione Abruzzo (applicazione dell’orario non scolastico e ulteriore riduzione del 50% delle restanti percorrenze chilometriche per la TUA Spa e le società concessionarie dei servizi di trasporto pubblico locale). Il provvedimento prenderà attivazione da lunedì prossimo, 16 marzo, fino alla conclusione dell’emergenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *