Corropoli: il coronavirus rinvia anche il Palio delle Botti

Corropoli: il coronavirus rinvia anche il Palio delle Botti

Anche il Palio delle Botti di Corropoli deve arrendersi al  Coronavirus. L’edizione numero 38 del prestigioso e atteso appuntamento estivo non si svolgerà, come da tradizione, nell’ultima domenica di luglio, ma è stata rinviata direttamente al 2021. A costringere gli organizzatori dell’evento a prendere una simile e sofferta decisione (il Palio è sempre stato disputato nel corso dei suoi quasi quarant’anni di storia) è stato il perdurare dell’emergenza sanitaria legata alla diffusione del Covid19 che, di fatto, impedirà di garantire le misure di sicurezza necessarie per gestire la presenza degli oltre 5000 spettatori che ogni anno affollano le vie del centro storico del paese vibratiano in occasione della spettacolare gara tra le contrade. Dispiaciuto ma convinto della decisione presa, il presidente dell’Associazione Palio delle Botti, Claudio Compagnoni: “Purtroppo era inevitabile fare questa scelta. Il Palio è da sempre sinonimo di festa, condivisione, allegria tra i partecipanti e gli spettatori. Quest’anno non ci sono le condizioni per svolgere tale manifestazione nelle giuste condizioni. Abbiamo esposto le nostre perplessità al sindaco che subito ha capito e ci ha manifestato il proprio sostegno. Siamo certi che nel 2021 sarà tutto passato e potremo realizzare un’edizione ancora più spettacolare con l’aiuto di tutti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *