Covid 19, in Abruzzo pochi contagi ma tornano a crescere i ricoveri

Covid 19, in Abruzzo pochi contagi ma tornano a crescere i ricoveri

Sono complessivamente 72.570 i casi positivi al Covid 19 registrati in Abruzzo dall’inizio dell’emergenza. Rispetto a ieri si registrano 54 nuovi casi, di età compresa tra 9 mesi e 73 anni: sette nuovi casi in provincia dell’Aquila, 43 in quella di Chieti, quattro nel Teramano e nessuno nel Pescarese. I positivi con meno di 19 anni sono 10, di cui uno in provincia dell’Aquila e 9 in quella di Chieti. Pochi casi in conseguenza di pochi tamponi effettuati: 888 molecolari e 498 test antigenici, per un tasso di positività calcolato sul totale pari a 3,9%.

Il numero delle vittime si aggiorna di un nuovo decesso, quello di un 64enne della provincia dell’Aquila, e sale a 2.438. L’incremento dei guariti è stato di 148 unità e gli attualmente positivi in Abruzzo calano a 7.852 (-95). Segna un leggero incremento, invece, il numero dei ricoverati: 278 pazienti (+7) sono in area medica e 29 (+1 rispetto a ieri con 2 nuovi ricoveri) in terapia intensiva. Gli altri 7.545 positivi (-103) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *