Covid 19: oggi l’Abruzzo potrebbe passare in zona “arancione”

Covid 19: oggi l’Abruzzo potrebbe passare in zona “arancione”

Oggi si saprà se l’Abruzzo è destinato a cambiare colore. Il colore, ovviamente, è quello delle tre fasce in cui sono suddivise le regioni italiane in base al livello di gravità dell’emergenza sanitaria dovuta all’epidemia di Covid 19. L’Abruzzo è partita come regione “gialla”, con restrizioni meno pesanti, ma potrebbe già transitare in fascia arancione. Lo deciderà il Ministero della Salute sulla base dell’analisi dei dati compiuta dall’Istituto Superiore di Sanità, la cui riunione è prevista nel pomeriggio. Nel weekend in Abruzzo si sono registrati oltre mille nuovi casi positivi, 584 domenica. In aumento la percentuale dei tamponi positivi sul totale di quelli effettuati: ieri il rapporto è stato del 17,4%. Anche se non sono stati comunicati nuovi ricoveri in ospedale (527 attualmente, di cui 43 in terapia intensiva), il trend è in costante aumento ed è uno dei dati che preoccupa maggiormente per la tenuta del sistema sanitario. “Noi giochiamo con i colori e intanto la situazione peggiora”, ha dichiarato il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, in un’intervista al Corriere della Sera. “La seconda ondata del Covid mi sembra più forte della prima, i pazienti sono meno gravi ma aumentano a dismisura. In Abruzzo adesso contiamo circa 500 positivi e 30 ricoverati al giorno. Quando arriverà pure l’influenza sarà un’iradiddio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *