Covid19, Asl Teramo attiva Usca: parte oggi l’assistenza a domicilio

asl teramo

Covid19, Asl Teramo attiva Usca: parte oggi l’assistenza a domicilio

Sono cinque le Unità Speciali di Continuità Assistenziale (USCA) attivate dalla ASL di Teramo a Teramo, Tortoreto, Bisenti, Roseto e Silvi, che si dedicheranno al monitoraggio e alla cura dei pazienti Covid positivi, ma non ricoverati, sull’intero territorio provinciale. Le prime ad entrare in funzione da stamattina sono quelle di Teramo e Tortoreto; nei prossimi giorni toccherà a Bisenti, Roseto e Silvi. Le USCA, costituite da un medico e un infermiere per ognuna, saranno attive dalle 8:00 alle 20:00, 7 giorni su 7, e si recheranno a domicilio dei pazienti malati di Covid-19, per le visite mediche necessarie che saranno definite in collaborazione con i medici di medicina generale e i pediatri.

Secondo quanto previsto dalle linee guida regionali, i pazienti che saranno presi in carico dalle USCA sono: pazienti positivi con sintomi respiratori lievi ma con età superiore a 70 anni, o presenza di comorbilità, o rischio di aumentata mortalità (febbre superiore a 37,5°C; tosse da lieve a moderata o incremento progressivo della tosse); pazienti affetti da COVID-19 che non necessitano di ricovero ospedaliero o dimessi con patologia COVID-19 diagnosticata e con sintomatologia come al punto precedente; pazienti con sintomi respiratori anche modesti, ma febbre che perdura oltre quattro giorni, o presenza di dispnea con positività COVID 19.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *