D’Annuntiis, via libera al rifacimento dei ponti tra Alba Adriatica e Corropoli e tra Nereto e Sant’Omero

D’Annuntiis, via libera al rifacimento dei ponti tra Alba Adriatica e Corropoli e tra Nereto e Sant’Omero

“La Giunta Regionale nella seduta del 9 Novembre – dichiara il Sottosegretario alla Presidenza Umberto D’Annuntiis – ha approvato l’istruttoria tecnica e lo schema di convenzione che regolamenta i rapporti  con i soggetti attuatori dell’intervento, rispettivamente il Genio Civile di Teramo e il Comune di Nereto.

Dopo la sottoscrizione dell’accordo tra Regione e  MEF, per l’assegnazione delle risorse di cui alla L. 145/2018, si compie un ulteriore passo per il ripristino della viabilità interrotta.

Per l’annualità 2021 sono a disposizione della Regione Abruzzo 4.266.000,00 euro dei quali 1.000.000,00 di euro, è destinato al rifacimento del ponte di Via Ascolana tra Alba Adriatica e Corropoli chiuso con un provvedimento del Comune di Alba Adriatica in data 9 ottobre 2020 e 819.325,00 mila euro per il rifacimento del ponte tra Nereto e Sant’Omero, quest’ultimo chiuso da nove anni “.

“Una risposta concreta – aggiunge il Sottosegretario D’Annuntiis –  che permetterà la realizzazione di fondamentali interventi, sia per la mitigazione del rischio idrogeologico sia per la messa in sicurezza di strade ponti e viadotti, e che conferma  la determinazione di questa amministrazione regionale nel trovare le soluzioni più efficaci alle istanze dei territori, così da venire incontro alle necessità dei comuni; ora è compito dei soggetti attuatori velocizzare le procedure e fare in modo che gli  interventi finanziati vengano cantierizzati nel minor tempo possibile”.

“Infine – conclude il Sottosegretario D’Annuntiis – mi corre l’obbligo di ringraziare il Dipartimento Infrastrutture e Trasporti della Regione nella sia interezza che, sotto la guida del Direttore Emidio Primavera e del dirigente Paolo D’Incecco, sta operando il massimo sforzo, nonostante le carenze di organico, per far in modo che le risorse che l’azione politico-amministrativa di questa Giunta Regionale intercetta possano tramutarsi in breve tempo in opere al servizio dei territori”. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *