Domani l’inaugurazione del presepe monumentale di Castelli in Piazza San Pietro

Domani l’inaugurazione del presepe monumentale di Castelli in Piazza San Pietro

Il Presidente Marco Marsilio e l’Assessore alla pubblica istruzione Pietro Quaresimale, accompagnati dal Vescovo di Teramo-Atri Lorenzo Leuzzi, visiteranno domani, a Roma, in occasione della cerimonia di apertura, il Presepe Monumentale allestito in Piazza San Pietro per il Natale 2020. L’opera artistica, quest’anno, proviene da Castelli. Il centro teramano, infatti, famoso nel mondo per la ceramica artistica, è rappresentato da quest’opera d’arte – realizzata nell’arco di dieci anni, tra il 1965 e il 1975, da docenti e allievi dell’allora Istituto d’Arte “F.A. Grue” – è uno dei tanti paesi della montagna teramana ferito dagli eventi sismici del 2009, prima, e del 2016 successivamente.

«A rallegrare il Natale in Piazza San Pietro ci sarà il presepe monumentate di Castelli: per noi abruzzesi rappresenta un orgoglio – ha detto l’Assessore Pietro Quaresimale -. Si tratta di un riconoscimento straordinario per la nostra terra che avrà un ruolo di primo piano durante queste festività natalizie. Gli occhi di tutto il mondo, specialmente in quest’anno particolare, saranno puntati verso Piazza San Pietro. Lì ci sarà il nostro Presepe, rappresentazione della natività, simbolo di pace e speranza». «Il Presepe monumentale di Castelli – ha sottolineato ancora Quaresimale – ha una particolarità unica, quella di essere costituito da statue di ceramica molto più grandi di quelle che siamo abituati a immaginare. Un’opera straordinaria realizzata, tra 1965 e il 1975, dagli alunni e i docenti dell’istituto d’arte “F.A. Grue”, l’attuale liceo artistico statale per il design di Castelli, secondo le tecniche della tradizionale ceramica Castellana. L’iniziativa è stata supporta dalla Regione Abruzzo e dall’Ufficio scolastico regionale. Da Assessore con delega alla pubblica istruzione – ha concluso – sono orgoglioso di partecipare all’evento inaugurale e poterlo vedere quest’anno al centro di piazza San Pietro e di tutta la cristianità».

Il presepe monumentale rimarrà esposto in piazza San Pietro dall’11 dicembre 2020 al 10 gennaio 2021. Il Presidente Marsilio e l’Assessore Quaresimale incontreranno, in udienza, sempre domani mattina, alle ore 9.30, Papa Francesco presso il Palazzo Apostolico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *