Elezioni Montorio, Eleonora Magno: “Migliorare gli impianti sportivi”

Elezioni Montorio, Eleonora Magno: “Migliorare gli impianti sportivi”

“La rinascita del nostro territorio passa anche dal sostegno e dal coinvolgimento delle numerose associazioni sportive che operano a Montorio e che rappresentano un’autentica ricchezza per la nostra comunità e per le famiglie”. Questo il pensiero del candidato sindaco della lista “Montorio Guarda Avanti”, Eleonora Magno, che punta a creare una sinergia con il mondo sportivo, professionistico e giovanile, locale per individuare gli spazi e le strutture adeguate in cui far svolgere l’attività e, al contempo, creare anche un punto di aggregazione, di incontro, per i ragazzi e per le famiglie una volta terminati gli allenamenti. “Per questo motivo riteniamo si debba ripensare l’attuale polo sportivo attualizzandolo rispetto alle necessità moderne – prosegue la Magno – in particolare l’obiettivo sarà migliorare la dotazione impiantistica, rendendola sicura e fruibile, ma soprattutto confacente alle necessità delle associazioni e degli sportivi. Tutto ciò non dovrà però essere calato dall’alto, ma deciso appunto di concerto con le varie associazioni che operano a Montorio”.

Altro punto che sta particolarmente a cuore alla lista “Montorio Guarda Avanti” riguarda la creazione di un vero e proprio punto di aggregazione all’interno della zona degli impianti, che possa fungere da area di ritrovo per ragazzi e famiglie valorizzando anche quell’iniziativa straordinaria, già presente nel palazzetto dello sport, che è la “Biblioteca del Ricordo” fondata da Corrado Scipioni in memoria dei tre ragazzi montoriesi vittime del sisma 2009. “Questa realtà aggregante – ribadisce Eleonora Magno – dovrà essere concepita e gestita in collaborazione con le associazioni, pensata per venire incontro alle esigenze dei ragazzi. Ovviamente non dovrà essere un contenitore vuoto, uno spazio non vissuto, per questo lavoreremo per rendere sempre fruibili le risorse del nostro polo sportivo con collegamenti pedonali e ciclabili che consentano ai ragazzi di raggiungerlo e viverlo in sicurezza, anche al di fuori degli allenamenti e senza dover per forza essere accompagnati dai genitori”.

Particolare attenzione sarà poi dedicata anche ripristino delle varie piattaforme sportive polifunzionali presenti nelle frazioni. “La loro realizzazione è stata un atto di grande lungimiranza fortemente voluto, nei primi anni ’80, dall’amministrazione di centrosinistra guidata dal primo cittadino Vittorio D’Andrea per promuovere lo sport popolare e assicurare a tutte le frazioni strutture attrezzate per l’aggregazione e la socialità. Ancora oggi queste piattaforme rappresentano un importante, spesso l’unico, spazio disponibile per le attività sportive e ricreative dell’intera comunità. Il nostro impegno prioritario sarà quindi riqualificare e restituire a nuova vita tutte le piattaforme polifunzionali dislocate nelle nostre frazioni, così da avere anche più impianti sportivi da mettere al servizio della collettività e dare un segnale di rinascita e ripresa a tutto il territorio”, sottolinea il candidato sindaco della lista “Montorio Guarda Avanti”. “Anche su questo aspetto vogliamo proporre alla collettività idee concrete e realizzabili, nessun progetto ‘monstre’ che dura il tempo di una campagna elettorale e nessun piano punta a penalizzare le nostre associazioni sportive a vantaggio di realtà estranee al territorio come vorrebbe qualcuno che, oltre alla scuola, vuole cedere anche la gestione dello sport fuori Montorio” conclude Eleonora Magno. “Una volta poi sistemato l’ordinario lavoreremo per intercettare fondi, cosa non fatta dalla precedente amministrazione, per fare interventi di restyling concreti e importanti attraverso le opportunità offerte da bandi come Sport e Periferie e dai fondi messi a disposizione da Coni e Figc o da enti come Invitalia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *