VIDEO | Evasione fiscale: sequestrato un milione di euro a Franco Iachini

VIDEO | Evasione fiscale: sequestrato un milione di euro a Franco Iachini

Una complessa attività di indagine coordinata dalla Procura di Teramo (sostituto procuratore Silvia Scamurra) e affidata al Nucleo di Polizia economico-finanziaria della Guardia di Finanza ha portato al sequestro di 1.071.000 euro all’imprenditore teramano Franco Iachini. La notizia, destinata ad avere vasta eco, è stata confermata nel corso di una conferenza stampa dal comandante provinciale della Guardia di Finanza, il colonnello Gianfranco Lucignano, in servizio a Teramo dallo scorso mese di settembre. Il decreto di sequestro preventivo per equivalente emesso dal Gip del Tribunale di Teramo Roberto Veneziano corrisponde all’ammontare delle imposte evase, secondo le indagini, con un sistema di emissione di fatture false in favore di altre società facenti capo alla holding di Iachini operante nel settore dei servizi tecnologici e informatici (la Infosat), oltre ad indebite compensazioni di imposta per circa 900.000 euro. Sono cinque le società riconducibili a Iachini coinvolte nel giro di fatture false. Estranea all’inchiesta, invece, la Teramo Calcio, società della quale Iachini è proprietario e presidente dallo scorso mese di giugno. Al termine delle indagini l’imprenditore teramano è stato denunciato per le ipotesi di reato di dichiarazione fraudolenta mediante l’utilizzo di fatture per operazioni inesistenti ed indebita compensazione di crediti d’imposta.

IL SERVIZIO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *