Giornata Mondiale del Malato: gli appuntamenti a Teramo

Giornata Mondiale del Malato: gli appuntamenti a Teramo

L’11 febbraio, come ogni anno, la Chiesa invita a riflettere sul tema della salute e sulla condizione della malattia attraverso la Giornata del Malato. Nel 2021 si partirà da un versetto del Vangelo di Matteo: «Uno solo è il vostro Maestro e voi siete tutti fratelli» (Mt 23,8) per indagare la relazione interpersonale di fiducia quale fondamento della cura olistica del malato. Per l’occasione la Diocesi di Teramo-Atri propone due appuntamenti. Il primo sarà il convegno “La relazione di fiducia alla base della Cura dei malati” che si terrà mercoledì 10 febbraio alle 10.30 nell’aula convegni dell’Ospedale Mazzini di Teramo, in concomitanza con la cerimonia d’inaugurazione del Corso di Laurea in Infermieristica dell’Università degli Studi de L’Aquila per l’anno accademico 2020/2021. L’evento, trasmesso in diretta streaming YouTube e Facebook, è organizzato da ASL Teramo, Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, Università degli Studi de L’Aquila, Diocesi di Teramo-Atri e Università degli Studi di Teramo. Il giorno seguente, giovedì 11 febbraio alle 18.30, la Diocesi di Teramo-Atri e l’Ufficio diocesano per la Pastorale della Salute continueranno a celebrare la Giornata Mondiale del Malato con il secondo momento di preghiera e riflessione: una Santa Messa nella Cattedrale di Teramo presieduta dal vescovo Lorenzo Leuzzi. La celebrazione sarà preceduta da un rosario meditato che avrà inizio alle 17.45 e che sarà animato dalla sottosezione di Teramo dell’UNITALSI, alla quale sarà affidato anche il servizio di accoglienza e d’ordine. Alla funzione si potrà partecipare nel rispetto del distanziamento e dei limiti imposti dalla pandemia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *