Giulianova, acqua non potabile in via Gramsci e via Cerulli

Giulianova, acqua non potabile in via Gramsci e via Cerulli

Il sindaco di Giulianova, Jwan Costantini, ha firmato un’ordinanza di divieto dell’uso dell’acqua in rete per uso potabile nell’area circoscritta di via Gramsci, tra la via Cerulli e l’incrocio con la Statale 80 e rispettive traverse.

Il provvedimento, contingibile e urgente, si è reso necessario a seguito dei risultati di un campionamento, sull’acqua in rete, non conformi all’uso potabile. L’ordinanza sindacale limita l’uso dell’acqua unicamente per fini igienici, fino a quando le autorità competenti non comunicheranno il ripristino delle condizioni di conformità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *