Giulianova, il WWF organizza un incontro sull’Oasi del Fratino

Giulianova, il WWF organizza un incontro sull’Oasi del Fratino

Venerdì 17 settembre alle ore 21 presso la Sala Kursaal in Lungomare Zara a Giulianova Lido si terrà l’incontro pubblico “Conosciamo l’Oasi del Fratino e della Camomilla di mare”.  

L’incontro, organizzato dal WWF Teramo e dal Comitato Nazionale per la Conservazione del Fratino, gode del patrocinio del Comune di Giulianova, e vedrà la partecipazione di Fabiola Carusi, referente per il WWF del Progetto Salvafratino Abruzzo e referente regionale del Comitato nazionale per la conservazione del Fratino, Stefano De Ritis, ornitologo, Pietro Gargiulo, Presidente del Corso di laurea in Turismo sostenibile della Facoltà di Scienze Politiche UniTE.    

Si tratta di una delle piccole aree naturali che stanno nascendo sulla costa abruzzese per la tutela del Fratino e delle altre specie animali e vegetali del litorale, seguendo l’esempio della Spiaggia del Fratino e del Giglio di mare di Alba Adriatica. L’area è molto importante per la presenza di fratini e di corrieri piccoli, nidificanti, più altre specie di uccelli come la beccaccia di mare, il piovanello tridattilo, il gabbiano corallino e molti altri. Nell’area è stato segnalato anche il rospo smeraldino un anfibio piuttosto elusivo con abitudini prevalentemente notturne diffuso in Abruzzo prevalentemente lungo la fascia costiera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *