Giulianova in lutto: Franco Bei non ce l’ha fatta

Giulianova in lutto: Franco Bei non ce l’ha fatta

E’ morto nel pomeriggio Franco Bei, il conosciutissimo arbitro di calcio giuliese vittima di un grave incidente stradale accaduto una settimana fa. Sabato scorso Bei, 59 anni, stava andando proprio ad arbitrare una partita di calcio amatoriale a Valle San Giovanni, quando (probabilmente a causa di un malore) ha perso il controllo del suo scooter schiantandosi frontalmente con un’auto che procedeva in direzione opposta sotto la galleria Costantini del Lotto Zero, alle porte di Teramo, in direzione Montorio al Vomano. Subito le sue condizioni erano apparse disperate per via dei traumi riportati. Sottoposto ad un delicato intervento chirurgico alla testa, Franco Bei ha lottato tra la vita e la morte per una settimana nel reparto di Rianimazione del “Mazzini” di Teramo, senza mai riprendersi. Oggi, purtroppo, il suo cuore ha smesso di battere.

Dipendente della Betafence di Tortoreto e notissimo appassionato di sport, la sua era una presenza fissa allo stadio “Rubens Fadini” per tifare il Giulianova. Prendeva posto nel gabbiotto riservato ai giornalisti televisivi, nel settore distinti, ed era diventato amico di ognuno di loro. A Franco Bei, in questi giorni, non è mai venuto a mancare l’affetto e il sostegno dei tantissimi amici e conoscenti che, anche attraverso i social, hanno inviato a lui e alla sua famiglia messaggi di incoraggiamento e di solidarietà. Purtroppo, però, tutti i gesti di affetto sono risultati vani.

Comments

  1. ciao franco un ‘amicizia lunga una vita ma che non finirà mai, solo che adesso tu sei dove non c’è più dolore,riposa in pace,arrivederci amico nostro

  2. ciao franco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *