Giulianova: presentata la nuova Consulta del commercio

Giulianova: presentata la nuova Consulta del commercio

Si è riunita oggi, nella sala consiliare del Comune di Giulianova, la nuova Consulta comunale del commercio, alla presenza dell’assessore delegato Marco Di Carlo e del presidente Vanessa Ciunci. Dopo i saluti istituzionali del sindaco Jwan Costantini e del presidente del Consiglio comunale Paolo Vasanella, si è proceduto alla presentazione dei nuovi componenti, espressione del comparto commerciale giuliese e delle associazioni di categoria. I membri del nuovo organismo comunale sono: Sandro Porrea, Roberta Recinella, Antonio Caralla, Dante Di Salvatore, Maurizio Di Filippo della Pro Loco Giulianova “Vivere il Mare”, Sergio Di Fiore per Confcommercio, Mario Di Giorgio, Nino Bertoni presidente provinciale di Confesercenti, Alessandro Giorgini per la CNA, Ketty Monti, Isabella Di Bonaventura e Luciano Di Marzio per Confartigianato, Giada Shu, Ivan Lattanzi, Domenico Giampaolo per Confesercenti e Sandra De Colli. In apertura dei lavori Sandro Porrea è stato eletto all’unanimità vice presidente.

“La consulta rappresenta un tavolo di lavoro e di confronto costruttivo e progettuale tra l’amministrazione ed il comparto commerciale e produttivo della città – dichiara l’assessore Di Carlo – nell’augurare buon lavoro ai nuovi membri chiedo loro di portarmi a conoscenza di tutte le loro idee e dei progetti per i quali mi batterò in sede di Giunta, oltre a rendermi note tutte le problematiche e le difficoltà che la categoria sta affrontando”. Di Carlo ha poi discusso con i presenti su alcuni progetti e sulle iniziative estive che potranno essere programmate, nel rigoroso rispetto delle disposizioni ministeriali. Tra questi il concorso di idee “Ciao sono Giulia di Giulianova” per la realizzazione della family ambassador della città, l’organizzazione di una serie di mercatini di artigianato e prodotti tipici che interesseranno tutte le zone cittadine, al lido (interessando anche via Trieste), al paese fino all’Annunziata, la richiesta di eventuali proposte sullo spostamento dei mercati rionali, ed il ritorno della manifestazione “Calici e Musica”. Per concludere l’assessore si è messo a disposizione dei commercianti per studiare insieme una forte campagna di contrasto al commercio abusivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *