Giulianova, soppressa fermata degli autobus in centro storico

Giulianova, soppressa fermata degli autobus in centro storico

La TUA ha soppresso dal 2 aprile la fermata degli autobus extraurbani nel centro storico di Giulianova, in piazza della Libertà, nei pressi del belvedere. In questo modo tutti gli autobus che vanno verso nord (Tortoreto, Alba Adriatica, Ascoli Piceno, San Benedetto del Tronto) così come  tutti i servizi provenienti da Teramo, Pescara e Roseto degli Abruzzi, transiteranno per via Vittorio Veneto, nei pressi dell’ospedale, e non passeranno più nel centro storico della città. E’ quanto denuncia la Filt Cgil.

“Tale decisione purtroppo penalizza fortemente gran parte degli abitanti del centro storico giuliese e tutti coloro che usufruiscono del servizio di trasporto pubblico locale che per giovarsi dei servizi TUA devono recarsi presso il capolinea dell’ospedale, oppure scendere a piedi alla stazione ferroviaria, percorrendo in entrambi i casi distanze eccessive – scrive il segretario provinciale Filt Cgil, Aurelio Di Eugenio – Un vero e proprio disagio soprattutto per le persone anziane, ma anche per i numerosi studenti e pendolari”. Il sindacato non comprende le ragioni della decisione dell’azienda pubblica di trasporto e invita l’amministrazione comunale ad intervenire.

Comment

  1. È una decisione assurda che mette in difficoltà tante famiglie, soprattutto ora che la didattica a scuola tornerà in presenza. Cosa possiamo fare? Vorrei agire in qualche modo per far ripristinare la fermata “Belvedere”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *