Il Teramo esce dalla Coppa a testa alta: passa il Siena (3-1)

Bruno Tedino

Il Teramo esce dalla Coppa a testa alta: passa il Siena (3-1)

Il Teramo saluta la Coppa Italia uscendo di scena a Siena negli ottavi di finale. Biancorossi sconfitti 3-1 al termine di una prestazione che ha evidenziato comunque note positive per gli uomini di Tedino. Innanzitutto il ritorno in campo di Soprano dopo il lungo infortunio trascinatosi dalla preparazione estiva. Il Diavolo è stato ampiamente in partita, pur con una formazione per larga parte inedita, e anche dopo essere rimasto in 10 per l’espulsione di Martignago (doppio giallo, il secondo per simulazione) ha sfiorato il gol che avrebbe pareggiato l’incontro.

Con Mungo e Lasik a casa per infortunio e Piacentini squalificato, spazio a Soprano con Iotti al centro della difesa, il 2001 Gega terzino sinistro e Viero e Santoro a centrocampo. Retroguardia biancorossa in affanno sulle folate di Guberti e Campagnacci. Nasce così il gol del vantaggio del Siena: al 21’ Guberti lascia sul posto Gega e centra per l’intervento vincente dell’ex Giulianova. Il Teramo reagisce seguendo l’esempio di Bombagi. Il trequartista al 33’ conquista il calcio di punizione che lui stesso trasforma nel gol del pari con il destro a giro. L’equilibrio, però, dura appena un minuto. Su una ripartenza del Siena la difesa biancorossa si schiaccia troppo in area e concede a Tommaso Arrigoni la possibilità di scaricare in porta un destro imprendibile per l’esordiente Valentini. Nella ripresa Teramo all’assalto, ma ci si mette l’ingenuità di Martignago (severo il direttore di gara) che dopo 4 minuti cerca il fallo da rigore ma rimedia il secondo giallo lasciando i compagni in inferiorità numerica. La partita colleziona occasioni da una parte e dall’altra, fino alla marcatura di Polidori all’82’ che chiude il match regalando la qualificazione al Siena.

Per il Teramo da oggi testa al campionato e al confronto di domenica con la capolista Reggina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *