Isola del Gran Sasso, si rompe una condotta del Ruzzo: 19 comuni senz’acqua

Isola del Gran Sasso, si rompe una condotta del Ruzzo: 19 comuni senz’acqua

Un guasto alla condotta adduttrice DN 1000 sorgente Gran Sasso sta provocando la perdita di un ingente quantitativo d’acqua destinato ad alimentare la rete idrica del Ruzzo. Gli operai e i tecnici dell’azienda stanno già lavorando per riparare la rottura, avvenuta a San Pietro di Isola del Gran Sasso. Per permettere l’intervento risolutore, la Ruzzo Reti comunica che l’erogazione idrica sta subendo un’interruzione dalle 9 di questa mattina fino al termine dei lavori in numerosi comuni della provincia di Teramo: Isola del Gran Sasso, Tossicia, Colledara, Montorio al Vomano, Torricella Sicura, Teramo, Campli, Civitella del Tronto, Sant’Egidio alla Vibrata, Ancarano, Torano Nuovo, Nereto, Controguerra, Corropoli, Colonnella, Canzano, Castellalto, Bellante, Sant’Omero. “Il completo ripristino delle normali condizioni di distribuzione idrica avverrà nell’arco delle 12 ore successive, in particolare per i punti terminali della rete”, rende noto la società che gestisce l’acquedotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *