La Betafence chiude lo stabilimento di Tortoreto: sciopero dei lavoratori

La Betafence chiude lo stabilimento di Tortoreto: sciopero dei lavoratori

La Betafence, la multinazionale leader nella produzione di reti e recinzioni metalliche, chiude lo stabilimento di Tortoreto. Nelle ultime ore, infatti, la dirigenza della multinazionale, infatti, ha comunicato alle maestranze la volontà di chiudere l’intero sito produttivo localizzato sulla bonifica del Salinello.

La decisione aziendale ha immediatamente prodotto la proclamazione della sciopero da parte della Rsu e di Fim Cisl e Fiom Cgil. Sciopero che proseguirà fino a sabato 1 agosto alle ore 6. A rischio ci sono 155 posti di lavoro.

Nel frattempo, venerdì 31 luglio, dalle ore 10 alle 12, dinanzi allo stabilimento della Betafence ci sarà un presidio dei lavoratori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *