La Fazenda festeggia sabato 12 ottobre al Sound (Teramo) il centesimo concerto

La Fazenda festeggia sabato 12 ottobre al Sound (Teramo) il centesimo concerto

Nel marzo 2016, quando è nata a Teramo l’associazione culturale Fazenda, l’idea base di noi componenti era semplice: portare nella nostra città il meglio della musica contemporanea, lavorando con umiltà e con la consapevolezza dei nostri limiti e delle nostre possibilità. Tutto questo coinvolgendo i gruppi, le associazioni locali e le varie espressioni artistiche (pittura, fotografia, illustrazione, scultura, teatro ed installazioni audio video). Da quest’idea, dopo più di tre anni, ci ritroviamo a festeggiare il centesimo evento. Una cifra che non pensavamo neanche di raggiungere quando ci siamo imbarcati in questa avventura (no, non è la solita frase di circostanza). Una volta attraversate le metaforiche Colonne d’Ercole abbiamo continuato a navigare tra mille difficoltà (e sono state tante credeteci) facendo tantissimi sacrifici, potendo contare solo e soltanto sulle nostre forze e sulla nostra volontà di fare qualcosa di culturalmente estetico per la nostra città. Evento dopo evento siamo cresciuti grazie al supporto di tutti voi che ci avete dato una mano soprattutto con il vostro entusiasmo e la vostra attiva partecipazione.

Sabato 12 ottobre festeggeremo al circolo Sound di Teramo (Viale Fedele de Paulis 5) e sarà la vostra festa! Per l’occasione abbiamo invitato a suonare il songwriter glitter folk statunitense Scott Yoder e la sua band. In apparenza trasgressivo, una sorta di mix tra Iggy Pop e New York Dolls nel look, il suo universo musicale, anche molto teatrale, mescola songwriting, pop barocco, goth punk e glam rock. Una formula che ha convinto la celebre etichetta americana Burger Records a farlo entrare nel suo roster, organizzando anche un tour mondiale che dura dal mese di giugno. L’apertura sarà affidata alle sonorità alternative folk/punk dell’amico Antonello Recanatini e poi si ballerà fino a notte fonda con il dj set curato da “Il Muro”.

Per l’occasione, essendo un evento speciale, l’ingresso avrà la formula facoltativa dell’up to you! (soltanto se vorrete donerete una cifra per il compenso artisti).

Sabato è la vostra festa, buon Fazenda #100 a tutti!

Direttivo Associazione Culturale Fazenda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *