La musica di Ennio Morricone all’Università di Teramo

La musica di Ennio Morricone all’Università di Teramo

Lunedì 27 luglio alle 21.00 sulla terrazza “Gran Sasso” dell’Università di Teramo, la Facoltà di Scienze della comunicazione e il corso di studi in Discipline delle Arti, della Musica e dello Spettacolo organizzano il concerto “La musica negli occhi” per omaggiare il maestro Ennio Morricone. Il quartetto dell’Accademia Virgiliana, composto da Paolo Ghidoni (primo violino), Agnese Tasso (secondo violino), Eva Impellizzeri (viola e autrice delle trascrizioni), Michele Ballarini (violoncello), da tempo è impegnato nel progetto di ampliamento del repertorio quartettistico, attraverso trascrizioni originali di qualità. Per l’occasione eseguirà trascrizioni originali delle più celebri colonne sonore di Morricone e di altri maestri, accompagnate da immagini che evocheranno i film per le quali sono state create. Interverranno il rettore Dino Mastrocola, il preside della Facoltà di Scienze della comunicazione Christian Corsi, la presidente del corso di studi in DAMS Paola Besutti.

“Il concerto – ha dichiarato il preside Christian Corsi – rappresenta l’occasione per ritrovarsi di nuovo insieme, rianimando il senso di comunità della Facoltà, e per aprire nuovamente le porte della Facoltà e dell’Ateneo a eventi di così grande spessore culturale e didattico. Si tratta di un’iniziativa importante per riavviare la programmazione di eventi e occasioni di confronto fondamentali per i nostri studenti e per la comunità tutta. Momenti di così rilevante espressione artistica sono il cuore pulsante della Facoltà e rappresentano irripetibili occasioni di crescita culturale”. “Il corso DAMS – ha dichiarato Paola Besutti – dedica al luminoso ricordo di Ennio Morricone una serata di musica e immagini nella quale ritrovarsi tra studenti, docenti e amici a fare università e comunità”. Per l’occasione sarà possibile visitare parte del Contemporary Sculpture Garden a cura di Raffaella Morselli. L’ingresso all’evento – che si svolgerà osservando le disposizioni Covid-19 – è libero e gratuito fino a esaurimento posti. Per partecipare è necessario prenotarsi compilando il modulo al link https://forms.gle/sHx5TCrYCMbP7FrTA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *