L’associazione SALAM dona pacchi alimentari ai lavoratori VECO

L’associazione SALAM dona pacchi alimentari ai lavoratori VECO

FIM CISL e FIOM CGIL di Teramo ringraziano l’Associazione SALAM di Isola del Gran Sasso per l’aiuto offerto ai lavoratori della VECO che da gennaio non percepiscono alcun reddito.

“Nella giornata di ieri sono stati distribuiti i pacchi alimentari messi a disposizione dal Centro di Accoglienza per donne e uomini stranieri di Isola del Gran Sasso, a testimonianza di quanto la Solidarietà e l’Umanità siano più forti ed efficaci della politica.

Una politica, regionale e nazionale, che ha abbandonato i 50 dipendenti della VECO. Abbandonati dal Ministero del Lavoro, che da gennaio ancora non sblocca la cassa integrazione, e dimenticati dalla Regione Abruzzo che ha ritenuto, nonostante richieste e denunce pubbliche di una situazione che si fa ogni giorno più drammatica, di non dare il sostegno del bonus di 1.000 € alle famiglie di queste lavoratrici e lavoratori.

Ci auguriamo che dall’esempio di chi ha deciso di condividere il poco di cui era in possesso con chi, oggi, è in maggiore difficoltà, comprendendone difficoltà e bisogni, chi di dovere prenda spunto ed eviti che accada di nuovo che, anche un solo lavoratore, debba rivolgersi alla Solidarietà per poter mangiare. Oggi sono stati i penultimi ad aiutare gli ultimi, domani non dovranno esserci più ultimi” si legge nel comunicato della FIM CISL e FIOM CGIL.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *