Lavoro, la Pap paga gli stipendi: sciopero dell’appalto mense sospeso

Lavoro, la Pap paga gli stipendi: sciopero dell’appalto mense sospeso

La Pap ha garantito la retribuzione di Ottobre e ha dato tempi certi sul pagamento delle future retribuzioni. Impegno scritto anche sulla regolarità in maniera continuativa della retribuzione.

La Filcams Cgil Teramo esprime così soddisfazione per aver ottenuto, finalmente, l’impegno, con il contestuale pagamento già avvenuto di una mensilità, riguardo le retribuzioni delle lavoratrici e dei lavoratori impiegati nel servizio di ristorazione delle mense della Asl della provincia di Teramo.

“La Pap Srl retrocede dalla posizione iniziale, ha pagato la mensilità di Ottobre e si è impegnata, in forma scritta, a pagare le future retribuzioni nei tempi dovuti. La preoccupazione di una situazione che si stava aggravando, al momento, è cessata. Siamo soddisfatti perché ancora una volta si sono dimostrate le ragioni delle lavoratrici e dei lavoratori e dell’importanza della lotta sindacale per vedere riconosciuti i propri diritti. Parliamo al momento di battaglia vinta temporaneamente perché abbiamo solamente sospeso lo sciopero. Ora attendiamo che l’azienda dia corso agli impegni presi altrimenti torneremo sul piede di guerra. Ci auspichiamo di non dover intervenire nuovamente per un diritto che tutti i lavoratori dovrebbero aver garantito. In tempi di pandemia abbiamo organizzato un flashmob e chiesto più volte il rispetto del primo diritto che ogni lavoratore ha: il diritto alla retribuzione. Una battaglia vinta da tutte le lavoratrici e i lavoratori che con tenacia hanno dimostrato di rivendicare le proprie ragioni pur continuando a lavorare in Ospedale. Sinceramente, auspichiamo, di non dover tornare a dare battaglia per la tranquillità delle lavoratrici e dei lavoratori che hanno subito già situazioni davvero troppo pesanti. Sindacato è una bella parola che proviene dal greco “dike”, cioè giustizia, e “syn”, insieme: syn-dike,“giustizia insieme, la Filcams Cgil Teramo continuerà a chiedere sempre giustizia e rispetto dei diritti… collettivamente” ha così dichiarato il Segretario della Filcams Cgil Teramo Mauro Pettinaro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *